Freelabster.com protegge i tuoi dati

Cos'è Freelabster ?

Freelabster.com registra le tue informazioni personali (nome, cognome, telefono, mail) per il solo fine di comunicarle al prestatario con il quale entrerai in contatto per la stampa 3D. Registriamo inoltre informazioni indispensabili per il nostro servizio come le date, gli orari e lo storico delle comunicazioni.

Il nostro impegno nei tuoi confronti

Non utilizziamo mai i tuoi dati che possano in qualche modo compromettere la tua identità.

Come Freelabster protegge i tuoi dati

Lo staff di Freelabster.com è consapevole che il rispetto del tuo anonimato è indispensabile, per questo motivo criptiamo tutti i tuoi dati nello stesso modo in cui la tua banca lo fa.

CGU

CONDITIONS GÉNÉRALES FREELABSTER.COM ET DONNEES PERSONNELLES

Condizioni generali Freelabster.com

,

Ultimo aggiornamento : 4/12/2017

,

Questo documento costituisce solamente una traduzione data a titolo informativo delle Condizioni Generali di Utilizzo di “http://www.freelabster.com/fr” che ogni utilizzatore è tenuto a rispettare.

 

IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI :

Il sito internet « http://www.freelabster.com » ha sviluppato una piattaforma di stampa 3D collaborativa il cui obiettivo è di mettere in relazione stampatori 3D con clienti aventi il bisogno di stampare un oggetto.

Le Condizioni Generali elencate qui sotto sono applicate a tutti i servizi proposti.

Le presenti Condizioni Generali sono valide tra una parte,

La società P2G CAPITAL (d’ora in poi denominata « P2G »), Société par Actions Simplifiée al capitale sociale di (12.000€), immatricolata al Registro del Commercio e delle Società di Nizza avente il numero 818 624 884 00016 la cui sede sociale è situata in 14, avenue Jean Médecin 06000 NICE, IVA Intracomunitaria n° FR49818624884, editrice del sito internet « http://www.freelabster.com » e dell’account Facebook « https//www.facebook.com/freelabster».

Hoster del sito : Amazon AWS

e un’altra parte,

Tutte le persone fisiche o giuridiche (d’ora in avanti denominato il « Freelabster ») che hanno bisogno di effettuare una stampa 3D per un cliente, via l’intermediario del sito internet di P2G : « http://www.freelabster.com »,

E,

Tutte le persone fisiche e giuridiche (d’ora in avanti denominato il « Cliente ») che hanno bisogno di ordinare una stampa 3D da un Freelabster, via l’intermédiario del sito internet di P2G : « http://www.freelabster.com ».

Nel cui presente,

« P2G » : designa la società editrice della piattaforma che raggruppa i progetti di stampa 3D collaborativa sul sito « http://www.freelabster.com ».

« Sito » : designa l’insieme dei prodotti e servizi online proposti da P2G.

« Prodotti » : designa l’insieme dei file disponibili in libero servizio sul sito « http://www.freelabster.com » oltre ai file forniti dai Clienti ai Freelabster attraverso il modulo di caricamento dei file.

« Progetto » : designa un ordine.

« Freelabster » : designa la persona fisica o giuridica che realizza la prestazione di stampa 3D sul sito, a favore di un’altra persona fisica o giuridica, a controparte di un prezzo accettato dalle due (2) parti.

« Cliente » : designa la persona fisica o giuridica che ha accettato la proposta di stampa 3D dell’oggetto.

« Oggetto » : designa tutte le stampe 3D effettuate dal Freelabster.

« FABTORY » : designa i Terminali « FABTORY » presente nei negozi partner  BOULANGER© permettono ai Clienti di ordinare una riproduzione di oggetti in tre dimensioni, che sarà realizzata da uno dei Freelabster.

Le parti convengono che le loro relazioni contrattuali saranno regolate esclusivamente dalle presenti Condizioni Generali.

 

ARTICOLO 1 : CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI E SERVIZI PROPOSTI

 

1.1 Oggetto del servizio

 

P2G propone un servizio di stampa collaborativa.

 

I servizi offerti da P2G, attraverso il suo sito, consistono nel fornire una piattaforma online al fine di mettere in relazione un Freelabster con un Cliente avente il bisogno di stampare in 3D.

 

1.2 Servizi proposti

 

P2G permette ad un Cliente di scegliere un file libero sulla libreria messa a disposizione sul sito « http://www.freelabster.com». P2G non è proprietaria dei file, la maggior parte sono delle licenze Creative Commons. I prodotti sono proposti a partire dalle informazioni contenute nei file.

 

Il Cliente potrà ugualmente scegliere di stampare in 3D un oggetto a partire da un suo proprio file. Il Freelabster scelto dal Cliente realizzerà quindi un oggetto reale in funzione delle caratteristiche, del colore, della materia, della taglia scelte dal cliente.

 

1.3 Materiale richiesto

 

Il Cliente dovrà disporre di un computer e di un accesso a internet il cui costo eventuale e le eventuali spese sono a suo carico.

 

ARTICOLO 2 : Contenuto autorizzato

 

2.1 : Responsabilità del cliente

 

Il Cliente è l’unico responsabile dei contenuti forniti a P2G tramite il suo sito (http://www.freelabster.com) o in ogni altro modo con il quale utilizza i suoi servizi, e  specialmente via il terminale “FABTORY”, e s’impegna a rispettare le restrizioni dei contenuti presentati all’articolo 2.3 delle presenti condizioni.

 

2.2 Obblighi di consapevolezza dell’illeggittimità della condotta del Freelabster

 

E’ dovere del Freelabster constatare l’esistenza di un ordine che trasgredisce alle restrizioni menzionate all’articolo 2.3 delle presenti condizioni, di rifiutare la sua esecuzione e di avvertire senza alcun ritardo P2G all’indirizzo email indicato all’articolo 14 delle presenti condizioni.

 

2.3 Restrizioni sui contenuti

 

P2G potrà rifiutare tutti gli ordini di oggetti contrari alla morale, al buon costume e all’ordine pubblico, oltre a tutti gli oggetti soggetti a diritti della proprietà intellettuale di terzi. In particolare, senza porre limiti a questa lista, gli oggetti razzisti, discriminatori, la creazione di armi da fuoco, tutte le insegne, marche, personaggi i cui diritti di proprietà intellettuale non appartengono al cliente.

 

P2G porrà a suo oggettivo giudizio l’oggetto ordinato è contrario ai termini di questo articolo.

 

Il Cliente può in ogni momento contattare P2G tramite la piattaforma se la stampa del suo oggetto è stata rifiutata, seppur rispettando le restrizioni sopra menzionate.

ARTICOLO 3 : OBBLIGHI E RESPONSABILITA’ DEL CLIENTE

 

3.1 Capacità

 

I Clienti di P2G dichiarano di essere maggiorenni e capaci di intendere e di volere al momento dell’ordine.

 

3.2 Accuratezza delle informazioni

 

Il Cliente s’impegna a fornire con esattezza, tutti gli elementi relativi ai suoi dati personali e richiesti in fase d’ordine.

 

In caso di inserimento errato, P2G e il Freelabster non potranno essere ritenuti responsabili dell’impossibilità di portare a compimento gli ordini del cliente.

 

3.3 Responsabilità del contenuto messo online

 

Il Cliente è responsabile del contenuto che carica sul sito di P2G e che trasmette ai Freelabsters. Il Cliente si impegna dunque a rispettare le leggi e i regolamenti in vigore oltre alle restrizioni elencate all’articolo 2 delle presenti condizioni e le regole sul rispetto della proprietà intellettuale stabilite all’articolo 10.

 

3.4 Comportamento

 

Il Cliente s’impegna a rispettare le presenti condizioni oltre alle regole di buon comportamento su internet (netiquette). Inoltre, il Cliente non utilizzerà il sito di P2G per raccogliere informazioni personali su altri utilizzatori, inviare mail indesiderate o diffondere messaggi indesiderati o “spam”, insultare o molestare gli altri utilizzatori o infine accedere in modo illecito ad altri siti, network o server.

 

Il Cliente si impegna a non prendere alcuna azione atta a compromettere o recare danno, o che potrà perturbare o influenzare, la performance o il buon funzionamento del sito di P2G.  

 

3.5 : Obblighi di pagamento

 

Il Cliente si impegna a pagare nel momento della conferma del suo acquisto online, il prezzo dell’oggetto per il quale ha contratto, prezzo in Euro (€) determinato sulla base delle tariffe previste e indicate sul sito al momento dell’acquisto.

 

3.6 Stato dell’ordine

 

Il Cliente si impegna a confermare la ricevuta dell’ordine nel momento in cui quest’ultima corrisponde alle sue attese. Nel caso in cui P2G sarà informata dell’assenza di conferma da parte del cliente, procederà con la diligenza necessaria ad entrare in contatto con lui. Se quest’ultimo non si manifesta, il sito si riserva il diritto di procedere manualmente alla conferma passati quattordici (14) giorni del calendario a partire dalla sua spedizione.

 

3.7 Sanzioni

 

Nel caso in cui il Cliente non rispetterà i suoi obblighi, P2G potrà adottare tutte le misure che ritiene utili, compreso l’impedire l’accesso ai servizi proposti dal sito.

ARTICOLO 4 : OBBLIGHI E RESPONSABILITA’ DEL FREELABSTER

4.1 Carta di Qualità

 

Il Freelabster ha il dovere di conoscere e rispettare la Carta di Qualità del Freelabster che deve essere accettata prima di qualunque proposta commerciale a un cliente.

 

4.2 Comportamento e divieto di divulgazione dei dati personali

 

Il Freelabster ha il dovere di rispettare le presenti condizioni oltre alle regole di buona condotta su Internet. Inoltre, il freelabster non utilizzerà il sito di P2G per raccogliere informazioni personali su altri utilizzatori, inviare mail indesiderate o diffondere messaggi indesiderati o “spam”, insultare o molestare gli altri utilizzatori o infine accedere in modo illecito ad altri siti, network o server.

 

Il freelabster si impegna a non prendere alcuna azione atta a compromettere o recare danno, o che potrà perturbare o influenzare, la performance o il buon funzionamento del sito di P2G.  

 

In più, il Freelabster s’impegna a non prendere contatto direttamente con i Clienti di P2G.

 

A questo fine, Freelabster non divulgherà il suo numero di telefono, il suo indirizzo e-mail nè il suo indirizzo o qualsiasi altra informazione personale, ai Clienti di P2G.

 

In caso contrario, P2G si riserva il diritto di procedere alla chiusura dell’account del Freelabster.

 

4.3 Proposte commerciali

 

Il Freelabster s’impegna a studiare la fattibilità di ogni progetto in funzione delle risorse a sua disposizione prima di formulare una proposta.

 

L’impegno preso dal Freelabster, nel momento in cui la sua proposta è online, è definitivo. Non gli sarà possibile, dopo la conferma dell’ordine del cliente, di ritirarsi per impossibilità materiali di realizzare il progetto.

 

Il fatto che il Freelabster non rispetti il suo impegno o si ritiri, in ragione di una sua negligenza durante lo studio di fattibilità del progetto, sarà considerata come una violazione delle presenti condizioni. P2G potrà prendere i provvedimenti che riterrà utili, compreso la chiusura dell’account del Freelabster.

 

4.4 Produzione

 

Il Freelabster s’impegna a fabbricare il progetto nei tempi stabiliti nel momento dell’accettazione dell’ordine. Grazie alla sua scrivania online sul sito, il Freelabster può prendere visione, in ogni momento, del tempo restante per la realizzazione del progetto.

 

Il Freelabster scelto è tenuto a rispettare le modalità stabilite nella sua proposta commerciale.

 

Il Freelabster è consapevole che la sua unica responsabilità è legata alla conformità del prodotto stampato su ordinazione. In egual modo, il Freelabster è l’unico responsabile della qualità del prodotto stampato.
Di conseguenza, se il Freelabster non consegna il pezzo conforme e di una buona qualità, il Cliente avrà il diritto di rifiutare la convalida e il Freelabster non sarà accreditato, a meno di rifare l’ordine e di riconsegnare il prodotto conforme e della qualità attesa.

 

Se il Freelabster non è in grado di effettuare una nuova spedizione, P2G è responsabile e prenderà in carico l’ordine.

 

4.5 : Obblighi di lealtà nei confronti del Cliente

 

Il Freelabster è certificato in quanto si reputi abbia una base di conoscenza solida della stampa 3D. Quando le caratteristiche di un ordine non gli sembrano corrette, è suo dovere nell’offerta di avvertire il Cliente. Se il Freelabster ha un ragionevole dubbio sul risultato di stampa che potrebbe ottenere, è invitato a interlocuire con il Cliente nello spazio « Domande pubbliche ».

 

Di conseguenza, qualsiasi Freelabster che abbia realizzato e/o spedito un ordine, pur sapendo che il risultato non è sufficiente rispetto alle richieste del cliente, non può essere esonerato dalla responsabilità a meno che dimostri di aver espresso in anticipo i suoi dubbi al Cliente.

 

4.6 : Consapevolezza dell’illeggittimità della condotta

 

Il Freelabster deve rispettare le obbligazioni di comunicazione descritte agli articoli 2.2 e 10 delle presenti condizioni generali.

 

4.7 : Confidenzialità

 

Il Freelabster s’impegna in queste presenti condizioni a non divulgare, senza alcun pretesto, a terzi, il contenuto dei progetti che realizza per i Clienti di P2G.

 

L’insieme dei documenti forniti dal Cliente al Freelabster per la realizzazione della stampa 3D devono rimanere confidenziali dopo la loro trasmissione.

 

Al termine della spedizione, il Freelabster s’impegna a ridare al cliente, insieme all’oggetto stampato, l’insieme dei file di origine di cui il Cliente può avvalersi per lo sviluppo del proprio progetto.

 

Una volta effettuata la consegna, il Freelabster dovrà distruggere tutti i documenti relativi alla stampa e/o prototipazione realizzata. Rispetti quindi il diritto di proprietà oltre al diritto di proprietà intellettuale del Cliente collegato al progetto.

 

4.8 Sanzioni

 

Nel caso in cui il Freelabster non rispetterà i suoi obblighi, P2G potrà adottare tutte le misure che ritiene utili, compreso l’impedire l’accesso ai servizi proposti dal sito.

 

ARTICOLO 5 : PROCESSO D’ORDINE

 

5.1 : Ordini

 

Per ordinare la stampa 3D di un prodotto ad un Freelabster,  il Cliente deve seguire il processo d’ordine online sul sito. Questo processo d’ordine comporta le seguenti fasi :

  • Caricare un file o selezionare un modello contenuto nella libreria del sito. Nel caso di una realizzazione personalizzata, il Cliente deve caricare il file nel formato indicato sul sito.
  • Il sito stabilisce un prezzo stimato in funzione del volume e del materiale utilizzato. Una volta che il Cliente acquista i crediti equivalenti all’importo stimato, il progetto potrà essere lanciato.
  • Il Cliente dovrà fornire tutte le informazioni necessarie per la fatturazione al fine di poter effettuare il pagamento.
  • Dopo la verifica dei dati nel loro insieme il Cliente dovrà confermare l’ordine.
  • I Freelabster si candidano e indicano al Cliente il prezzo a cui sono disposti a stampare i progetto del cliente.
  • Il Cliente sceglie il suo Freelabster preferito, dopo aver studiato la proposta commerciale che gli ha fatto.

 

 

5.2 : Conferma dell’ordine

 

Il Cliente che desidera stampare un oggetto a partire dalla libreria online del sito « http://www.freelabster.com » o che desidera stampare in 3D un oggetto a partire da un file fornito da lui stesso, deve obbligatoriamente fornire l’insieme delle informazioni richieste dal sito P2G, effettuare il pagamento al fine di mettere a disposizione nel suo conto i crediti necessari, seguendo le condizioni previste dal sito, confermare il suo ordine dopo aver verificato gli indirizzi di fatturazione e spedizione.

 

La conferma dell’ordine presuppone l’accettazione delle presenti Condizioni Generali, la prova di averne la perfetta conoscenza e la rinuncia a prevalere con le proprie condizioni di acquisto o altre condizioni.

 

Il « clic » del Cliente sul bottone « conferma » al momento dell’ordine costituisce una firma elettronica che, tra le parti, ha lo stesso valore di una firma manuale.

 

Una volta effettuato l’ordine da parte del cliente, gli sarà inviata una mail di conferma riepilogativa dell’ordine da parte di P2G. Dopo l’accettazione dell’ordine del Freelabster, P2G invierà automaticamente al Cliente una conferma di inizio stampa all’indirizzo email associato all’account del Cliente su « http://wwww.freelabster.com ». Se il Cliente si accorge che ci sono degli errori nella conferma del suo ordine, allora spetterà a lui stesso contattare P2G il prima possibile. Nell’eventualità in cui il Freelabster ha già cominciato la realizzazione della stampa, il progetto non potrà essere annullato o modificato.

 

I dati registrati e archiviati da P2G costituiscono la prova dell’insieme delle transazioni effettuate tra P2G e i suoi clienti.

 

Il Freelabster deve tenere informato P2G sullo stato dell’ordine in corso in modo che possa informare il Cliente sullo stato di avanzamento degli ordini via email all’indirizzo fornito dal Cliente sul sito « http://freelabster.com » e dall’intermediario della scrivania del cliente.

 

5.3 : Spedizione

 

Il Freelabster e il Cliente si accorderanno sul luogo di spedizione dell’oggetto tramite l’intermediario delle loro rispettive scrivanie.

 

Il Freelabster s’impegna ad assicurare le spedizioni nei tempi previsti nei dettagli del progetto.

 

Il Freelabster s’impegna a informare P2G e il Cliente di previsti ritardi di spedizione.

 

I progetti devono essere spediti all’indirizzo indicato dal Cliente nel momento dell’ordine.

 

E’ fortemente consigliato al Freelabster fornire al Cliente, nel momento della spedizione, un foglio di ringraziamento con i consigli sulla sicurezza relativi all’oggetto stampato. Questo foglio si trova nella scrivania del Freelabster.

 

La proprietà degli oggetti e i rischi concernenti sono trasferiti al Cliente dal momento in cui entra in possesso degli oggetti.

 

P2G, non occupandosi nè della fabbricazione nè della spedizione dell’oggetto, non può essere ritenuta responsabile in caso di anomalie riguardanti l’oggetto o la spedizione. Il Cliente dovrà informare il Freelabster.

 

 

ARTICOLO 6 : TARIFFE E PAGAMENTO

 

6.1 : Fissazione del prezzo

 

I prezzi degli oggetti presenti nella libreria (che corrispondono a un preventivo del costo di produzione dell’oggetto) pubblicati sul sito « http://www.freelabster.com », oltre ai prezzi indicati per un ordine personalizzato trasferito poi ad un Freelabster sono indicati in euro lordi, ai quali il Cliente dovrà aggiungere la partecipazione alle spese di spedizione. L’importo dell’IVA oltre alle spese di spedizione saranno indicate sulla fattura.

 

Gli ordini saranno pagabili nella valuta scelta dal Cliente nel momento in cui ha creato l’ordine, qualunque sia il paese da cui è stato effettuato l’ordine. La valuta è scelta tra quelle proposte sul sito web.

 

P2G dichiara che i prezzi degli oggetti messi in vendita nella libreria nel suo sito sono indicativi e possono essere modificati in qualsiasi momento.

 

Il Freelabster e P2G si riservano il diritto di modificare i prezzi indicati sul sito senza preavviso. Tali modifiche non hanno alcun effetto sugli ordini che sono stati confermati dal Freelabster e pagati dal cliente.

 

Sono a carico esclusivo del Cliente le tasse doganali e le formalità richieste per le spedizioni fuori dalla UE, salvo indicazioni contrarie nel buono d’ordine. Il Cliente dovrà verificare in via preventiva le possibilità di importazione dei prodotti nei paesi di spedizione.

 

E’ dovere di ciascuna parte, in conformità della legge vigente, identificare e regolare tutte le tasse e altre imposte e oneri governativi (oltre a tutte le penalità, interessi e altri oneri aggiuntivi) che gli sono imposti per ogni operazione, transazione o pagamento realizzato sul sito « http://www.freelabster.com/it ».

 

Possiamo fatturarVi le imposte indirette appropriate, nel caso in cui la legge ce lo impone o ce lo consente, e dovrete saldarle.

 

Dovete fornici le informazioni necessarie per consentirci di determinare se siamo tenuti a sottrarre delle tasse indirette. Non dovrete pagare le imposte indirette per le quali avete giustificato un’esenzione.

 

Specialmente, Per gli ordini e le spedizioni effettuate fuori dal territorio francese ma nell’Unione Europea, le disposizioni previste dal Codice Generale delle imposte relative all’IVA saranno applicabili.

 

Infine, in qualità di professionista domiciliato all’interno dell’Unione Europea, al di fuori della Francia, sarà vostra responsabilità di fornirci il vostro codice IVA intracomunitario.

 

6.2 : Mezzi di pagamento

 

Il Cliente può pagare tramite carta bancaria, le carte accettate sono : MasterCard, Visa.

 

P2G assicura di non conservare nessun dato della carta utilizzata. I dati bancari non transitano in nessun istante sui propri server.

 

Il pagamento è effettuato online via form di pagamento messo in sicurezza da una società specializzata: STRIPE.

 

6.3 : Procedura di pagamento

Prima di confermare il proprio progetto, il Cliente deve depositare del credito sul proprio conto freelabster corrispondente al valore del costo di fabbricazione dell’oggetto stimato dal sito.

Se il Freelabster propone un prezzo superiore a quello stimato dal sito : il Cliente dovrà aggiungere del credito sul suo conto pari alla somma restante dovuta al fine di poter confermare il suo ordine e lanciare così la stampa del suo progetto.

Se il Freelabster propone al Cliente un prezzo inferiore a quello stimato da P2G : la somma corrispondente alla differenza di prezzo, resterà in deposito sul conto del cliente. Il Cliente disporrà sul suo conto quindi di un credito supplementare per effettuare i suoi prossimi ordini.

I depositi effettuati dal Cliente sul suo account scadono due anni dopo la data delle loro emissione. Passato questo periodo il Cliente non potrà più utilizzare i suoi depositi di credito per effettuare un nuovo ordine ad un Freelabster tramite il sito. I depositi non possono essere ceduti a terzi o convertiti in denaro. I depositi non utilizzati non possono essere trasferiti su un altro conto del sito o conto bancario, su riserva delle disposizioni dell’articolo 7.

L’importo dell’ordine è addebitato sul conto del Cliente nel momento della conferma della selezione del Freelabster.  Il trasferimento del credito a favore del Freelabster si effettua nel momento della conferma dell’effettivo ricevimento del progetto da parte del cliente.

Passati quattordici (14) giorni del calendario dopo il ricevimento del progetto, il Cliente non si manifesta, il Freelabster può contattare il servizio Clienti di P2G, che si metterà all’opera per contattare il Cliente.

Le fatture sono disponibili sul sito di P2G nella scheda « Il mio bilancio » e in dettaglio per ogni progetto.

Il Freelabster potrà domandare il pagamento del suo saldo una volta raggiunta la somma di trenta euro (30€) accumulata sul suo conto Freelabster. Il Freelabster riceverà il pagamento corrispondente nell’arco di quattordici (14) giorni del calendario.

Per chiudere il suo conto, il Freelabster dovrà farsi carico delle spese amministrative pari al massimo di cinque euro (5€) nel limite dei crediti restanti sul suo conto Freelabster. Nessun pagamento o ricarica di crediti non sarà richiesta per questa operazione.

 

6.4 : Trasmissione del prezzo

 

Il pagamento ricevuto dal Freelabster corrisponde unicamente al costo di fabbricazione. Nessuna speculazione del costo legato all’utilizzo di un oggetto è accettato.

 

P2G, tramite il sito « http://www.freelabster.com », riceve una commissione pari al 15% del prezzo di ogni ordine. Questa commissione contribuisce alla copertura delle spese per il mantenimento e lo sviluppo della piattaforma e ai servizi di messa in relazione dei Freelabster con i loro Clienti.

ARTICOLO 7 : RIMBORSO

 

Nel caso in cui P2G non è in grado di proporre almeno due (2) Freelabsters capaci di rispondere alla sua richiesta di stampa nel periodo di tempo di due (2) giorni lavorativi, ad un prezzo che non superi del 30% quello stimato dal sito, il Cliente avrà il diritto di chiedere che il suo ordine venga ripubblicato. P2G contatterà quindi nuovamente i Freelabsters per ottenere delle proposte.

 

Se il Cliente non desidera ripubblicare il suo ordine e preferisce rinunciare, gli sarà possibile chiedere un rimborso. Il Cliente sarà riaccreditato dell’importo, nella valuta del pagamento, versato nel momento dell’acquisto del credito su http://freelabster.com.

 

Il rimborso avrà luogo entro quattordici (14) giorni del calendario a partire dalla richiesta.

 

In qualità di intermediario, P2G non garantisce le prestazioni dei Freelabsters. Di conseguenza, se il Freelabster non realizza la stampa o realizza un prodotto che non corrisponde, il Cliente dovrà far pervenire il suo reclamo direttamente al Freelabster coinvolto.

 

Nell’eventualità che il prodotto stampato non corrisponda a quello ordinato, il Cliente beneficia di un opzione. Può domandare al Freelabster di ristampare gratuitamente l’oggetto oppure riottenere il credito speso sul proprio account sul sito per altri ordini. In quest’ultimo caso, i crediti saranno utilizzabili per un periodo non superiore ai due (2) anni.

 

In ogni caso, se il Cliente non desidera utilizzare i crediti che dispone sul suo account, ha il diritto di chiedere il rimborso della somma, sottratta la commissione di P2G, sul suo conto bancario.

 

 

ARTICOLO 8 : DIRITTO DI RECESSO

 

8.1 : Recesso di P2G

 

Durante l’ordine, compreso dopo l’accettazione dell’ordine da parte di un Freelabster, P2G può, a sua completa discrezione, accettare o annullare un ordine per ragioni tecniche o altro, comprese infattibilità tecnica della stampa 3D dell’oggetto oppure se il file dell’oggetto viola le presenti Condizioni Generali o qualsiasi legge o regolamento applicabile, o causa mancato pagamento dell’importo totale dell’ordine da parte del cliente.

 

8.2 : Recesso del Freelabster

 

Una volta che il Freelabster è stato scelto dal cliente, quest’ultimo non può ritirarsi ed è obbligato a eseguire il suo servizio di stampa 3D.

 

Gli è possibile ritirarsi solamente nei casi menzionati agli articoli 2 e 10 delle presenti condizioni, ovvero l’oggetto è contrario all’ordine pubblico, al buon costume o alla legge in vigore o se esistono dei diritti intellettuali o industriali ad esso legati. Se uno di questi casi si presenta, il Freelabster non deve eseguire la prestazione e ha l’obbligo di avvisare immediatamente P2G tramite l’indirizzo mail comunicato all’articolo 14.

 

8.3 : Recesso del cliente

 

Nel caso di prodotti « personalizzati », file scelti sulla libreria online o file forniti dal Cliente stesso al Freelabster, il diritto di recesso non può essere esercitato Ai sensi del Decreto legislativo 15 Gennaio 1992 n.50 del Codice del Consumo. Il recesso è, in particolare, escluso per gli ordini « di beni confezionati secondo le specifiche del consumatore o chiaramente personalizzati ».

ARTICOLO 9: RESPONSABILITA’ DI P2G

 

9.1 : Funzionamento del sito

 

P2G ha una sola obbligo legato all’utilizzo di tutti gli strumenti messi a disposizione dei suoi Clienti sul suo sito, oltre agli strumenti tecnici del processo di ordine.

 

P2G s’impegna ad assicurare la disponibilità del sito 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Tuttavia, P2G non potrà essere ritenuta responsabile in caso di indisponibilità per ragione di aggiornamento del sito, di manutenzione, o d’indisponibilità dei server.

 

9.2 : Trasferimento dei file

 

P2G non ha alcun controllo sul contenuto dei file trasmessi dal Cliente al Freelabster e declina ogni responsabilità derivante.

 

9.3 : Stampa 3D

 

P2G non è uno stampatore e mette solamente in relazione il Cliente e il Freelabster. Di conseguenza P2G non garantisce la qualità di stampa 3D effettuata dal Freelabster e non può essere ritenuto responsabile in caso di spedizione di un oggetto difettoso o che non corrisponde all’ordine effettuato dal cliente.

 

P2G non garantisce la qualità degli oggetti forniti dall’insieme dei servizi di stampa, fatto salvo sia provata un’effettiva colpa di P2G.

 

I reclami legati alla stampa 3D dovranno essere indirizzati direttamente al Freelabster.

 

Il Freelabster non potrà ritenere responsabile P2G per gli incidenti legati alla stampa 3D dell’ordine, quali un incendio o tutti i problemi che possono sorgere maneggiando le macchine.

 

9.4 : Utilizzo dell’oggetto

 

Le conseguenze inerenti, alla persona del Cliente (quali reazioni allergiche dovute ai materiali utilizzati per la fabbricazione dell’oggetto) o un incidente legato a un utilizzo dell’oggetto diverso da quello previsto estraniano P2G da ogni responsabilità.

 

Il Cliente riconosce e accetta che, P2G e l’insieme dei Freelabsters non possono essere ritenuti responsabili dei danni diretti, indiretti, casuali o di riparazione, di danni morali, di costi, di perdite che possono sorgere con l’utilizzo dell’oggetto.

 

Il Cliente dovrà rispettare le istruzioni di sicurezza comunicate nel foglio di ringraziamenti al momento della consegna dell’oggetto e indicate qui di seguito :

  • Non tentare di ingerire o inghiottire l’oggetto
  • Non portare l’oggetto alla bocca
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini
  • Tenere lontano da fonti di calore
  • Non farne un uso diverso da quello previsto
  • Segnalare al Freelabster oltre allo staff di Freelabster.com tutti gli elementi che sembrano anormali

 

ARTICOLO 10 : PROPRIETA’ INTELLETTUALE

 

P2G è autorizzata a verificare il contenuto dei dati e/o dei file 3D trasmessi dal cliente. Il Cliente è l’unico responsabile del contenuto dei file trasmessi al Freelabster o a P2G tramite il suo sito (http://www.freelabster.com) o in ogni altro modo.

 

Il Cliente mantiene la proprietà dei file 3D che trasmette a P2G e al Freelabster per la stampa 3D.

 

P2G garantisce che l’insieme dei file disponibili sulla sua libreria online sono sotto libera licenza di « Creative Commons ». P2G non potrà essere ritenuta responsabile in caso di non rispetto della proprietà intellettuale dei file presenti sul suo sito.

 

P2G può, in caso, ritirare dalla sua libreria un modello su semplice domanda scritta del proprietario del suddetto modello. Quest’ultimo può rivolgersi all’indirizzo mail presente nell’ultimo articolo delle presenti condizioni.

 

Il Cliente dichiara di possedere tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale relativi ai file di stampa 3D che fornisce al Freelabster e in generale di tutti i documenti che fornisce a P2G. Se il Cliente non è l’autore del file deve garantire che questo modello è sotto licenza libera, del tipo Creative Commons. Se il Cliente non ha l’autorizzazione dell’autore di utilizzare il suo modello 3D, il Cliente non ha il diritto di ordinare la produzione sul sito di P2G.

 

Il Cliente garantisce a P2G che nessun elemento trasmesso, non permette a terzi di rivendicare dei diritti di proprietà intellettuale o industriale o ogni altro diritto privato personale.

 

P2G non è responsabile del non rispetto della proprietà intellettuale dei file sottoposti dai Clienti al Freelabster.

 

Il Freelabster è tenuto ad informare P2G. Dovrà informare immediatamente, tramite l’indirizzo comunicato all’articolo 14 delle presenti condizioni, della potenziale violazione di un diritto della proprietà intellettuale o industriale di un cliente.

 

Se P2G è avvisata della violazione dei diritti di proprietà intellettuale o industriale di un terzo, potrà prendere le misure necessarie utili alla continuità del suo sito.

 

Il Cliente s’impegna a fare un uso strettamente personale del risultato di stampa degli Oggetti presenti nel catalogo proposto dal sito « http://freelabster.com » e degli oggetti sotto licenza « Creatives Commons » o similari. Il Cliente non può, in alcun caso, fare un utilizzo commerciale della stampa 3D dei file sotto licenza.

 

Il Cliente cede a titolo gratuito a P2G i diritti di utilizzare in maniera temporanea e a fini promozionali o per constatare il saper-fare del Freelabster, le fotografie di tutte le realizzazioni derivanti dai file trasmessi dal Cliente al Freelabster.

 

Se il Cliente desidera opporsi a questa cessione, è tenuto ad informare espressamente P2G tramite l’indirizzo email comunicato all’articolo 14 delle presenti condizioni.

ARTICOLO 11 : SERVIZI ANNESSI

 

 

Questo articolo integra le disposizioni precedenti. In caso di conflitto, prevalgono le disposizioni degli articoli da 1 a 10.

 

11.1 : Condizioni particolari relative agli utilizzatori del terminale « FABTORY »

 

11.1.1 Procedura di utilizzo

 

I terminali « FABTORY » presenti nei negozi partner BOULANGER© permettono ai Clienti di ordinare una riproduzione di oggetti in tre dimensioni, che sarà effettuata da uno dei Freelabster.

 

Per portare a termine il suo ordine commande, il Cliente seguirà le indicazioni presenti sul terminale.

 

Il Cliente s’impegna a rispettare le indicazioni e gli avvisi che gli saranno comunicati al momento dell’utilizzo del terminale « FABTORY ». In particolare, non posizionerà sul piatto più di un oggetto alla volta. Gli oggetti dovranno essere conformi alle restrizioni di taglia e di peso indicate. Inoltre, manterrà con cura gli elementi nel terminale, soprattutto durante l’apertura e la chiusura della porta. Infine, limiterà il suo ordine al numero di copie autorizzate, vale a dire tre (3) copie massimo.

 

Dopo aver verificato l’esattezza dell’insieme dei dati, il Cliente confermerà il suo ordine con un link che gli sarà inviato via sms. Questo link gli permetterà di accedere al suo spazio dedicato e di seguire le informazioni relative al suo ordine. Un messaggio sarà inviato al Cliente quando il suo oggetto è disponibile nel negozio.

 

Il Cliente è tenuto al rispetto degli obblighi menzionati nelle presenti condizioni generali di utilizzo del sito « http://freelabster.com ». In particolare, dovrà rispettare gli articoli 2, 3 e 10 di queste condizioni.

 

Inoltre, il Cliente è informato che i suoi dati personali (cognome, nome, indirizzo mail e numero di telefono) sono conservati ai fini di assicurare un servizio di qualità. Come indicato nel documento « Dati personali », queste informazioni non saranno utilizzate per scopi commerciali o di marketing.

 

In caso di domande o di difficoltà nel tracciare l’ordine, il Cliente avrà modo di contattare il servizio Clienti di P2G direttamente tramite il sito freelabster.com.

 

11.1.2 Realizzazione dell’ordine

 

Al momento del ricevimento dell’oggetto, P2G s’incaricherà di scannerizzarlo e di affidare la riproduzione a uno dei Freelabster.

 

Il Freelabster scelto da P2G dovrà rispettare gli obblighi delle condizioni generali di utilizzo del sito « http://www.freelabster.com » che ha sottoscritto nel momento della sua iscrizione.

 

11.1.3 Proprietà industriale

 

Il Cliente garantisce a P2G che nessun elemento trasmesso non permette a terzi di rivendicare i diritti di proprietà intellettuale o industriale o qualsiasi altro diritto privato personale.

 

Come indicato all’articolo 10 delle presenti condizioni, il Freelabster è tenuto ad avvisare immediatamente P2G se ritiene che l’oggetto che vuole riprodurre è contrario al buon costume e all’ordine pubblico, alle leggi e ai regolamenti in vigore, a diritti di proprietà intellettuale o industriale e più in generale, alle presenti condizioni generali di utilizzo.  

 

Dall’avviso ai Clienti e la sottoposizione dei Freelabsters ad un obbligo di comunicazione, P2G ha messo in atto delle misure di buone pratiche volontarie per combattere la contraffazione o tutte le altre violazioni ai diritti di proprietà intellettuale o industriale..

 

A questo titolo, P2G non potrà essere tenuta responsabile per la violazione della proprietà intellettuale degli oggetti forniti dal Cliente.

 

11.1.4 Consegna

 

Il Cliente sarà avvisato via sms nel momento in cui la copia del suo oggetto è arrivata. Potrà recarsi presso il negozio partner BOULANGER© dove ha depositato il suo oggetto per recuperare l’oggetto iniziale oltre alla sua riproduzione.

 

Nel caso in cui l’oggetto sarà danneggiato o perso durante il trasporto, sarà cura del Cliente rivolgersi al trasportatore. P2G non può essere tenuta responsabile dei danni causati all’oggetto durante il trasporto.

 

11.1.5 Pagamento e conferma

 

Al momento dell’ordine, il Cliente compilerà le informazioni relative alle sue informazioni bancarie ma sarà addebitato solamente nel momento in cui P2G avrà stimato che la riproduzione potrà essere realizzata nelle migliori condizioni e che l’oggetto rispetta alle presenti condizioni generali.

 

L’ordine sarà confermato quando il Cliente avrà ricevuto il suo oggetto nel negozio partner BOULANGER©.

 

Il Freelabster riceverà il pagamento corrispondente nell’arco di quattordici (14) giorni del calendario a partire dalla conferma di P2G.

 

11.1.6 Rescissione

 

P2G potrà, a sua discrezione,  rinunciare a scannerizzare e a stampare l’oggetto nel caso in cui l’oggetto viola l’ordine pubblico e il buon costume, le leggi e regolamenti in vigore, le presenti condizioni o se viola diritti di proprietà industriale o intellettuale che gli fanno riferimento.

 

Se P2G esercita il tuo diritto di recesso, l’oggetto sarà rispedito al negozio partner BOULANGER© dove è stato depositato.

 

In qualità di prodotti « personalizzati », file forniti dal Cliente al Freelabster, i diritti di recesso non possono essere applicati in conformità dell’articolo 59 del Decreto legislativo 21/2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n°58 dell’11 Marzo 2014). Il recesso è escluso relativamente alla fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

 

11.2 : Condizioni particolari relative agli utilizzatori del servizio « HAPPY 3D »

 

Dopo aver verificato l’esattezza dell’insieme dei dati, il Cliente confermerà il suo ordine. I Freelabsters si posizionano e proporranno le loro proposte commerciali che includono il prezzo al quale la prestazione può essere realizzata.

 

P2G sarà responsabile della scelta del Freelabster per i Cliente. Una volta effettuata la scelta da P2G, il Cliente e Freelabster saranno tenuti a rispettare gli obblighi menzionati nelle condizioni generali di utilizzo.

 

ARTICOLO 12 : RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

 

L’interpretazione e l’esecuzione delle presenti Condizioni Generali e le relazioni tra P2G, i Freelabsters e i Clienti saranno soggette al diritto francese.

 

Le parti s’impegnano a risolvere tutte le controversie, in via amichevole e in buona fede, che possono nascere tra loro su interpretazione, osservanza parziale o totale o inadempimento delle presenti Condizioni Generali.

 

Il Cliente o il Freelabster si rivolgerà a P2G per ottenere una soluzione pacifica.

 

Nel caso di un Cliente professionale, la controversia sarà soggetta a un mediatore della Camera Professionale della Mediazione e della Negoziazione (« CPMN »).

 

Una delle parti dovrà incaricare il mediatore di organizzare un incontro con l’altra parte nel mese seguente la richiesta. Il mediatore invierà una lettera con ricevuta di ritorno a ciascuna delle parti indicando la data, l’ora e il luogo dell’incontro. Le spese di gestione del mediatore saranno ripartite equamente tra le parti che s’impegnano a partecipare almeno ad una riunione con il mediatore al fine di trovare una soluzione adeguata alla risoluzione della controversia.

 

Se le parti non trovano l’accordo, la presente clausola compromissoria sarà considerata onorata.

 

Tutte le controversie o litigi tra le parti nate dalle presenti Condizioni Generali, su applicazione, interpretazione e/o responsabilità intercorse, e che non posso essere regolate pacificamente tra le Parti, saranno soggette ai Tribunali competenti di Nizza.

 

Se il Cliente è un consumatore, verranno applicate le regole di competenza internazionale relative ai diritti del consumatore.

ARTICOLO 13 : MODIFICA DELLE CONDIZIONI GENERALI

 

P2G si riserva la possibilità di modificare le sue Condizioni Generali in ogni momento. In questo caso, le condizioni applicabili saranno quelle in vigore alla data dell’ordine del cliente. Queste Condizioni Generali prevalgono su tutte le altre Condizioni Generali o specifiche non accettate espressamente da P2G.

ARTICOLO 14 : CONTATTO

 

Il Cliente e il Freelabster possono contattare lo staff di P2G direttamente all’indirizzo email legal@freelabster.com. Questo indirizzo può essere utilizzato in particolare per segnalare qualsiasi comportamento che sembra violare le presenti condizioni generali.

 

Dati personali

Ultimo aggiornamento : 16/08/2017

 

Questo documento costituisce solamente una traduzione a titolo informativo delle Condizioni Generali di Utilizzo di “http://freelabster.com/fr” che ogni utente è tenuto a rispettare.

 

Lo storico delle transazioni sul sito « http://www.freelabster.com » sarà conservato per una durata conforme alla durata legale della conservazione dei dati personali. I dati forniti dal cliente sono oggetto del trattamento informatico e possono essere oggetto di modifiche, senza preavviso del cliente, specialmente per l’avanzamento dello stato dell’ordine.

 

Trattamento dei dati

 

Il trattamento dei dati personali dell’utente è effettuato sotto la sorveglianza del Signor Benjamin PESTEL.

 

Questi dati sono utilizzati unicamente ai fini di una corretta gestione dei servizi offerti da P2G. I dati permettono a P2G di eseguire una gestione ottimale degli ordini e di accompagnare gli utenti del sito lungo tutto il processo.

 

Come indicato sul formulario, la comunicazione di questi dati è obbligatoria. Nel caso di rifiuto di comunicazione di queste informazioni, è impossibile utilizzare i servizi proposti da P2G, per limiti tecnici che sorgono di conseguenza.

 

Lo staff di P2G è il solo destinatario dei dati raccolti. Nessun dato verrà trasmesso a terzi senza l’accordo dell’utente.

 

I dati saranno conservati per un periodo di tempo che dipende da :

  • i dati relativi all’identità e alle coordinate che sono conservate fino a due anni dopo la chiusura dell’account dell’utente ;
  • lo storico delle transazioni che saranno conservate due anni a partire dalla realizzazione della transazione.

 

Diritti dell’utente

 

In conformità della legge sulla privacy, del 1 Gennaio 2004, il cliente dispone di un diritto di accedere e di rettificare i propri dati e le informazioni di carattere personale dei clienti potranno essere oggetto di trattamenti automatizzati.

 

Questi diritti possono essere fatti valere via raccomandata al seguente indirizzo : Freelabster, 14, avenue Jean Médecin, 06000 NICE (France) o via email certificata a legal@freelabster.com.

 

L’utente è quindi informato che può far prevalere i suoi diritti secondo l’art.8 del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196.

 

In particolare, tutti gli utenti possono contattare P2G agli indirizzi sovramenzionati al fine di ottenere la conferma che i suoi dati sono o non sono stati oggetto di trattamento e ottenere informazioni sulla finalità del loro trattamento e sulla loro elaborazione. Può, in egual modo, sollecitare, a sue spese, l’ottenimento di una copia dei suoi dati. Infine, può eserciare il « diritto alla cancellazione » previsto dalle condizioni legali e regolamentari esistenti. Se necessario, P2G cancellerà i dati in oggetto nel minor breve tempo possibile.

 

L’utente può ugualmente definire delle linee guida relative alla conservazione, alla cancellazione e alla comunicazione dei suoi dati a carattere personale dopo il suo decesso.

 

Nel caso di un disaccordo dell’utente sulle procedure adottate da P2G per la protezione dei dati, può presentare denuncia presso il Garante della Privacy.

 

Politica in materia di cookies

 

P2G si riserva il diritto di raccogliere dati sui clienti, specialmente per l’utilizzo dei cookies, e se desidera può, per scopi commerciali, trasmettere a dei partner commerciali le informazioni raccolte.

 

Il cliente può opporsi alla divulgazione dei propri dati comunicando la sua volontà a P2G.

 

Sicurezza e confidenzialità

 

Il cliente è informato che il trattamento automatizzato delle informazioni, specialmente la gestione degli indirizzi e-mail degli utilizzatori, sono oggetto di una dichiarazione fatta al CNIL (Garante per la protezione dei dati personali) – in corso di registrazione – . Nessun dato sarà trasmesso a terzi senza l’accordo del cliente.

P2G assicura la confidenzialità e la sicurezza dei dati grazie alle attuali tecnologie di protezione dei dati.

P2G s’impegna a prendere tutte le precauzioni utili riguardanti i rischi che derivano dal trattamento, per preservare la sicurezza dei dati e, in particolare, evitare che vengano alterati, danneggiati, o che terzi non autorizzati ne abbiano accesso. P2G s’impegna in particolare a rispettare l’insieme dei requisiti tecnici ai quali i trattamenti devono conformarsi.

 

Contattaci

Parla con noi direttamente se desideri avere informazioni

Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie. I cookie ci aiutano a migliorare la tua esperienza nel nostro sito. OK